Skip to main content

Il progetto Presidio “Saluzzo Migrante” della Caritas cerca 2 tirocinanti (ambo sessi, tra i 20 e i 30 anni) per un’esperienza di formazione e inserimento nell’ambito delle attività di contrasto alla grave marginalità e allo sfruttamento lavorativo dei migranti presenti sul territorio come braccianti stagionali nella raccolta frutticola.

I tirocini, retribuiti secondo la normativa regionale, saranno attivati tramite convenzione dal 1 giugno al 30 novembre 2021.

TIROCINIO A
Il/La tirocinante affiancherà gli operatori del Presidio nelle azioni di orientamento amministrativo, socio-sanitario, legale e sindacale rivolte ai lavoratori agricoli stagionali.
Il/La tirocinante si occuperà di :
– raccolta dati
– elaborazione di analisi
– interventi nei luoghi di vita o lavoro dei braccianti (Presidi Mobili)
– supporto ad azioni di prevenzione e assistenza medico-sanitaria in collaborazione con l’Ambulatorio Medico Stagionali

TIROCINIO B
Il/La tirocinante affiancherà gli operatori del Presidio nelle azioni di supporto ai bisogni primari delle persone seguite; alcuni esempi
– interventi di inserimento abitativo in strutture
– interventi per assicurare un accesso a servizi igienici e beni di prima necessità
– programmazione e apertura di servizi (Cicloffocina, Boutique du Monde… ) insieme ai volontari
– supporto al progetto Case per favorire il matching con locatari e agenzie utile all’integrazione nel tessuto socio-economico locale

Ad entrambe le figure si richiede:
– conoscenza di almeno una lingua (inglese o francese)
– patente di tipo B

Le candidature vanno inviate ENTRO IL 14 MAGGIO
all’indirizzo info@saluzzomigrante.it
allegando un curriculum aggiornato, con foto e firma per la privacy.

(indicare nella mail per quale dei due tirocini ci si candida : TIROCINIO A o TIROCINIO B)