La stagione è cominciata con una novità, il PAS – Prima Accoglienza Stagionali.

Un progetto presentato dal Comune di Saluzzo, dalla Regione Piemonte e da altre realtà del territorio per offrire ai migranti stagionali un dormitorio nel periodo di lavoro, o di ricerca del lavoro, nel saluzzese.

Il progetto nasce dalla volontà di superare l’accampamento informale che occupava l’area del foro boario, restituendo dignità a questi uomini.

Gli operatori e i volontari della Caritas non gestiscono il PAS, ma entrano per incontrare gli ospiti e per confrontarsi con gli operatori del dormitorio, nello sforzo comune di migliorare le condizioni abitative e la sicurezza delle persone che, negli anni passati, affollavano accampamenti informali e pericolosi.

Si affianca al dormitorio il progetto di Accoglienza Diffusa Coltiviamo Solidarietà, gestito dalla Caritas in collaborazione con i Comuni di Saluzzo, Costigliole, Lagnasco e Verzuolo, per i lavoratori con contratti medio-lunghi.

“Aprire una porta, montare dei letti, incontrare i migranti oggi è un atto di coraggio, di impegno che va oltre la normale amministrazione dei problemi di una città” sottolinea Monsignor Bodo, Vescovo di Saluzzo.

Il Direttore della Caritas Don Beppe Dalmasso spiega dopo aver visitato il PAS: “Arrivare al Foro Boario oggi, dopo 9 anni che incontriamo persone accampate a terra nelle baracche o nelle nostre tende, inizia ad essere diverso: si vede l’impegno dell’ Amministrazione Comunale per provare a cambiare la situazione abitativa delle persone che arrivano sul nostro territorio”.

In queste settimane, dopo la presentazione ufficiale del PAS avvenuta sabato 9 giugno, l’iniziativa è stata raccontata in TV e sui giornali, vi segnaliamo alcuni link per approfondire la situazione:

Ulteriori approfondimenti nella nostra rassegna stampa.

 

( Foto di Francesco Doglio tratte da La Stampa del 9 giugno )

 

Giugno 15, 2019 in News

In 150 alla Tavolata senza muri della Caritas

150 persone hanno trovato posto alla “Tavolata senza muri” allestita sabato 15 giugno nel cortile della Caritas che si è fatta promotrice dell’iniziativa insieme a “Saluzzo Migrante”. Operatori e volontari…
Read More
Maggio 22, 2019 in News

Il caporalato: realtà anche nel Saluzzese

La Procura di Cuneo oggi ha illustrato i risultati di un’indagine per contrastare, nella zona del saluzzese, il fenomeno del caporalato. Due imprenditori lagnaschesi, della stessa azienda agricola, e un…
Read More
Maggio 12, 2019 in Live blog

#Live2019_2 Casa, ma a che prezzo

Abdin e Ibra sono in Italia da tanti anni, tanto che se gli chiedi da dove arrivano rispondo "da Brindisi". Dicono di non aver mai avuto una casa vera. FINALMENTE…
Read More
Maggio 6, 2019 in News

Coltivare orti e legami

Il 1° maggio per le famiglie eritree arrivate a Saluzzo grazie ai corridoi umanitari é stata una giornata di condivisione insieme ai giovani nuovi inquilini del cohousing sociale della Caritas…
Read More