Incontro Presidio

Dal 17 luglio al 19 luglio la Caritas Italiana ha organizzato un incontro tra i 18 Presidi presenti in Italia. Le giornate, organizzate come giornate studio, hanno la funzione di far incontrare e confrontare i responsabili e gli operatori dei presidi al fine di raccogliere importanti spunti per migliorare i propri servizi.

Il Progetto Presidio nasce con l’obiettivo generale di avviare un’azione di sistema volta ad intervenire sul fenomeno dello sfruttamento lavorativo in agricoltura attraverso l’azione e la collaborazione di 10 Caritas diocesane che hanno per questo attivato sul proprio territorio un Presidio. Si tratta di realtà accomunate dalla presenza di lavoratori stranieri che, stagionalmente o in maniera stanziale, vengono occupati in modo spesso irregolare nelle attività di raccolta e frequentemente sfruttati dai propri datori di lavoro.

presidio nuovo

Dislocazione dei 18 Presidi in Italia

Al Nord, dove il fenomeno appare quantitativamente meno rilevante, l’unica realtà diocesana che si è confrontata con questo difficile fenomeno è Saluzzo (in provincia di Cuneo) dove l’attività della Caritas è rivolta soprattutto a lavoratori di origine subsahariana che vivono in condizioni alloggiative molto precarie.

Il Progetto Presidio serve a garantire una presenza costante su questi territori che vivono stagionalmente l’arrivo di lavoratori immigrati attraverso un Presidio di operatori Caritas pronti ad offrire, oltre ad un’assistenza per i bisogni più immediati, anche i servizi necessari di accoglienza, ascolto e accompagnamento, nonché informativa e consulenza sul lavoro e legale, assistenza sanitaria e segretariato sociale allo scopo di facilitare il loro inserimento socio-economico e culturale.

Da queste giornate studio verranno fuori molte nuove idee e punti sulla quale riflettere, in collaborazione con gli altri presidi in Italia, che da molti più anni di Saluzzo si occupano di contrastare i fenomeni illegali di sfruttamento, caporalato e ingiustizia lavorativa e sociale nei confronti dei lavoratori stagionali di origine africana.

Seguendo il nostro sito web e i nostri social potrete rimanere aggiornati su quanto verrà fatto in queste giornate e di cosa sta succedendo a Saluzzo in questi mesi.

Ulteriori approfondimenti sul Progetto Presidio li potete trovare sul sito di “Caritas in migration”: Progetto Presidio

mani
dicembre 6, 2018 in Live blog

#Live2018_10 Sgombero: il racconto + Abitare Saluzzo

La prima neve è scesa su Saluzzo e le montagne sono tornate a imbiancarsi. Alcune mele però resistono sugli alberi: è la “coda” di questa stagione di raccolta che dura... Read More
novembre 26, 2018 in Autoctoni, News

Vite Sottocosto – 2° Rapporto Presidio

Lunedì 26 novembre è stato presentato a Roma il 2° Rapporto del progetto Presidio di Caritas Italiana dal titolo “Vite sottocosto” e lanciato il terzo biennio del progetto Presidio: Presidio... Read More
novembre 15, 2018 in Live blog

#Live2018_9 La nuova mela e l’insicurezza di chi la raccoglie

Nel Saluzzese, in genere, novembre è il mese in cui la stagione è già conclusa: la frutta estiva è raccolta, chiudono i campi di accoglienza dei braccianti organizzati dalla Coldiretti,... Read More
ottobre 29, 2018 in Live blog

#Live2018_8 Ascolto, voci e numeri

La stagione si avvia al termine e per i molti è già tempo di bilanci. Rispondiamo, in Presidio e a chi in riunione ci fa domande: "Quanti ce ne sono... Read More