Live3

Circa 200 persone sono al  Foro Boario di Saluzzo, ogni giorno si presentano agli sportelli della Caritas in corso Piemonte 63 o nella piccola roulotte; chiedono informazioni diverse, molti sono a Saluzzo per la prima volta.

Si scrivono curricula, si aggiornano documenti, si consulta un sito web per la ricerca di un lavoro; alla Boutique du Monde, aperta dai volontari tutti i martedì pomeriggio, si cercano scarpe, biciclette, coperte per la notte.

I bagni e le docce del Presidio al Foro sono utilizzate in modo massiccio, la cucina elettrica, gestita in modo autonomo è in funzione; lo spazio è poco e le condizioni molto difficili, ma la ricerca del lavoro continua.

La Caritas ha registrato oltre 50 contratti di lavoro attivi, spesso molto lunghi. Il lavoro dei migranti è soprattutto nella raccolta dei mirtilli, dei lamponi e delle albicocche, concentrato in particolare nella bassa valle Po e in valle Bronda.
Le schede che riassumono alcuni dati dei contratti sono state inviate ai Sindaci.Un’azione nuova e importante che gli operatori della  Caritas stanno facendo quotidianamente ascoltando i singoli lavoratori. E’ pronta la “Casa del Cimitero” di Saluzzo, ristrutturata e messa a disposizione dall’amministrazione comunale; la Caritas sta iniziando ad accompagnare le prime persone: lavoratori, con contratto in aziende del Comune di Saluzzo. Potranno abitare nella Casa 20 persone.

La Caritas al Presidio ha incontrato D., un migrante della frutta, “storico” : ogni anno torna a Saluzzo per la stagione dallo stesso datore di lavoro.
Fa il pendolare, con il Bus da Torino e la bicicletta nel bagagliaio. A Torino dorme da un amico, che lo sta aiutando, e paga un affitto. Può permettersi il costo del Bus perchè sa che lavorerà molte giornate, ma ha un contratto non molto  lungo e i posti nella Accoglienza Diffusa sono per chi ha contratti di più mesi. Cerca un posto per dormire, ma non riesce a pagarsi un affitto. Il posto non c’è e al Foro Boario D. non vuole vivere.

[continua]

dicembre 6, 2018 in Live blog

#Live2018_10 Sgombero: il racconto + Abitare Saluzzo

La prima neve è scesa su Saluzzo e le montagne sono tornate a imbiancarsi. Alcune mele però resistono sugli alberi: è la “coda” di questa stagione di raccolta che dura... Read More
novembre 26, 2018 in Autoctoni, News

Vite Sottocosto – 2° Rapporto Presidio

Lunedì 26 novembre è stato presentato a Roma il 2° Rapporto del progetto Presidio di Caritas Italiana dal titolo “Vite sottocosto” e lanciato il terzo biennio del progetto Presidio: Presidio... Read More
novembre 15, 2018 in Live blog

#Live2018_9 La nuova mela e l’insicurezza di chi la raccoglie

Nel Saluzzese, in genere, novembre è il mese in cui la stagione è già conclusa: la frutta estiva è raccolta, chiudono i campi di accoglienza dei braccianti organizzati dalla Coldiretti,... Read More
ottobre 29, 2018 in Live blog

#Live2018_8 Ascolto, voci e numeri

La stagione si avvia al termine e per i molti è già tempo di bilanci. Rispondiamo, in Presidio e a chi in riunione ci fa domande: "Quanti ce ne sono... Read More