Caritas_per articolo

La progettazione e le attività di accoglienza e di monitoraggio delle condizioni di vita e di lavoro dei migranti che la Caritas Diocesana di Saluzzo mette in campo nella stagione della raccolta sono strutturate e finanziate attraverso l’impegno della Caritas Italiana, con fondi ad hoc dell’8×1000,  e non direttamente dalla Caritas Saluzzese. In particolare grazie al Progetto Presidio, coordinato dall’ufficio immigrazione della Caritas Italiana, la Caritas diocesana di Saluzzo è l’unico Presidio del nord Italia, fa parte di una rete nazionale insieme ad altre 17 Caritas del sud Italia.
Nel 2016 un ruolo fondamentale è stato giocato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, che attraverso l’impegno di alcune amministrazioni comunali, ha attivato i mini-campi di accoglienza diffusa su territorio.

Scopri Progetto Presidio, clicca qui

maggio 22, 2019 in News

Il caporalato: realtà anche nel Saluzzese

La Procura di Cuneo oggi ha illustrato i risultati di un’indagine per contrastare, nella zona del saluzzese, il fenomeno del caporalato. Due imprenditori lagnaschesi, della stessa azienda agricola, e un... Read More
maggio 6, 2019 in News

Coltivare orti e legami

Il 1° maggio per le famiglie eritree arrivate a Saluzzo grazie ai corridoi umanitari é stata una giornata di condivisione insieme ai giovani nuovi inquilini del cohousing sociale della Caritas... Read More
aprile 24, 2019 in News

In marcia per la solidarietà

Anche Saluzzo Migrante aderisce alla marcia di solidarietà ai migranti e contro la chiusura delle frontiere organizzata dall'associazione Roya Citoyenne. La marcia farà tappa a Saluzzo lunedì 29 aprile dove... Read More
aprile 1, 2019 in News

Entra nella Casetta!

 Vuoi fare un’esperienza di coabitazione, condivisione e servizio con altri giovani? Stai cercando casa, ma non hai la possibilità di vivere per conto tuo? Vuoi unire l’abitare e il partecipare... Read More