Caritas_per articolo

La progettazione e le attività di accoglienza e di monitoraggio delle condizioni di vita e di lavoro dei migranti che la Caritas Diocesana di Saluzzo mette in campo nella stagione della raccolta sono strutturate e finanziate attraverso l’impegno della Caritas Italiana, con fondi ad hoc dell’8×1000,  e non direttamente dalla Caritas Saluzzese. In particolare grazie al Progetto Presidio, coordinato dall’ufficio immigrazione della Caritas Italiana, la Caritas diocesana di Saluzzo è l’unico Presidio del nord Italia, fa parte di una rete nazionale insieme ad altre 17 Caritas del sud Italia.
Nel 2016 un ruolo fondamentale è stato giocato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, che attraverso l’impegno di alcune amministrazioni comunali, ha attivato i mini-campi di accoglienza diffusa su territorio.

Scopri Progetto Presidio, clicca qui

novembre 26, 2018 in Autoctoni, News

Vite Sottocosto – 2° Rapporto Presidio

Lunedì 26 novembre è stato presentato a Roma il 2° Rapporto del progetto Presidio di Caritas Italiana dal titolo “Vite sottocosto” e lanciato il terzo biennio del progetto Presidio: Presidio... Read More
ottobre 9, 2018 in Autoctoni, News

La storia di Yusupha

Ogni anno la nostra équipe e i nostri volontari ascoltano centinaia di storie di migranti africani arrivati nel Saluzzese per la raccolta stagionale della frutta. Storie che ci restituiscono l’importanza del... Read More
ottobre 1, 2018 in Autoctoni, News

L’integrazione passa dall’istruzione

Il percorso di accompagnamento delle famiglie eritree, arrivate dall'Etiopia e accolte a Saluzzo grazie al progetto dei "Corridoi Umanitari" della CEI, si snoda attraverso tappe significative. Tra queste, la possibilità... Read More
settembre 6, 2018 in News

Casa Madre Teresa: i primi ospiti

Dal mese di luglio l’accoglienza e l’assistenza sanitaria di persone particolarmente vulnerabili hanno vista attiva anche la nuova struttura di Casa Madre Teresa, gestita dalla nostra Caritas in via Sant'Agostino... Read More